Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
NEWS Legge di Stabilità: 13 subemendamenti sul gaming, 3 su riduzione aggio
Autore Messaggio
Superman Offline
Amministratore
********

Messaggi: 5,122
Thanks dati: 21
Thanks ricevuti: 52 in 53 posts
Registrato: May 2014
Reputazione: 91
Messaggio: #1
Legge di Stabilità: 13 subemendamenti sul gaming, 3 su riduzione aggio
Marinello (Ncd): recuperare i 500 mln previsti con una tassa di 1.150 euro sulle 440mila newslot e vlt attive a carico degli esercenti.



Sono in totale 13 i subemendamenti presentati alle due proposte di modifica sul gaming presentate dal governo al ddl Stabilità. Tre riguardano la riduzione dell'aggio per 500 milioni di euro decisa dall'esecutivo a decorrere dal 2015. In particolare, 3.4102/8, prima firma Giuseppe Marinello (Ncd), propone che per ciascuno dei 440mila apparecchi (newslot e vlt) attivi al 31 dicembre 2014 gli esercenti paghino un importo straordinario di 1.150 euro; mentre 3.4102/9, firmatario Gianluca Susta (Ln), chiede che i soggetti iscritti all’elenco degli operatori che svolgono attività per raccolta del gioco tramite newslot e vlt versino 1.000 euro ciascuno; che il prelievo sulle vincite superiori a 500 euro sia pari al 9 per cento dell'eccedenza; che il prelievo sulle vincite dal Lotto sia pari al 9 per cento e che dal 1 gennaio 2015 il payout su newslot e vlt sia fissato in misura non inferiore al 73 per cento e il prelievo sulla raccolta al 14 per cento. Con il 34102/10, prima firma Giovanni Endrizzi (M5S), si chiede invece di portare la decurtazione dell'aggio a 900 milioni di euro.

Tutti gli altri sette subemendamenti sulla proposta 3.4102 sono invece del Movimento Cinque Stelle, e tutti a prima Endrizzi, e chiedono di sopprimere alcune parti del comma (3.4102/3, 3.4102/4) e di aumentare i costi per gli operatori collegati a bookmaker esteri e a siti off-shore che vogliano regolarizzare la propria posizione (da 3.4102/1, 3.4102/2 e da 3.4102/5 a 3.4102/7). Tre subemendamenti sono invece relativi alla proposta 3.4103, che anticipa al 2015 la gara per la nuova concessione del gioco del Lotto. Nel dettaglio 3.4103/1, prima firma Luciano Uras (Misto), chiede di specificare che le imprese che possono concorrere alla gara abbiano "sede legale in Italia" e non solo "in uno degli Stati dello spazio economico europeo"; 3.4103/2, prima firma Endrizzi (M5S), propone di alzare a 1 miliardo di euro la base d'asta; infine 3.4103/3, sempre prima firma Endrizzi, chiede di obbligare il concessionario a investire almeno l'1 per cento della raccolta per pubblicizzare il rischio di dipendenza nella pratica dei giochi con vincita in denaro.

sono sempre i tasti migliori quelli che se ne vanno...
16-12-2014 17:08
Trova tutti i messaggi di questo utente Aggiungi Thank You Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)
ContattaciPROfessioneSlot.itTorna all'inizio della paginaTorna al contenutoModalità archivioRSS Syndication