Rispondi 
 
Valutazione discussione:
  • 0 voti - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
NEWS Delega Fiscale: Il Parlamento propone lo slittamento della scadenza di 12 mesi
Autore Messaggio
Superman Online
Amministratore
********

Messaggi: 5,193
Thanks dati: 23
Thanks ricevuti: 52 in 53 posts
Registrato: May 2014
Reputazione: 91
Messaggio: #1
Delega Fiscale: Il Parlamento propone lo slittamento della scadenza di 12 mesi
(Jamma) “In considerazione dell’elevato numero di norme di delega non ancora attuate, tenuto conto della complessità della materia, le proposte in esame operano un intervento legislativo sull’articolo 1 della legge delega, ampliando da dodici a venti mesi il termine complessivo per l’esercizio della delega, senza intervenire sul termine per l’esercizio della delega all’adozione di disposizioni integrative e correttive, né sui termini per l’espressione dei pareri da parte delle Commissioni parlamentari”.

Questo, in sostanza, il contenuto della proposta di legge iun esame alla Camera grazie alla quale il Parlamento potrà garantire lo slittamento dei termini di scadenza della delega fiscale previsto per il prossimo marzo.

La delega prevede, all’articolo 14, il riordino della normativa sui giochi attraverso l’adozione di uno specifico decreto attuativo.
“ In secondo luogo- si legge nella scheda di lettura della Camera- con l’introduzione nel citato articolo 1 di un nuovo comma 7-bis si prevede che, qualora il termine per l’espressione del parere parlamentare cada negli ultimi trenta giorni precedenti il termine finale di scadenza della delega, ovvero successivamente a tale termine, operi una proroga automatica di novanta giorni del predetto termine di delega.

E’ quindi soppresso il terzo periodo del comma 5 dello stesso articolo 1, il quale prevede un limitato meccanismo di slittamento del termine di delega solo nel caso in cui le Commissioni competenti chiedano una proroga di venti giorni del termine per l’espressione del loro parere.

Le proposte di legge su cui dovrà essere espresso il parere della Commissione Affari Costituzionali, sono stati proposti dalla Commissione Finanze della Camera .

Con l’approvazione di questo provvedimento il legislatore contribuirà ad accrescere lo stato di incertezza nel comparto dei giochi. Come è noto infatti la delega fiscale avrebbe dovuto rappresentare una vera occasione di riordino della normativa e soprattutto lo strumento per dirimere i rapporti tra enti locali , e quindi norme locali, e legge nazionale circa le disposizioni sul funzionamento degli apparecchi da gioco.

sono sempre i tasti migliori quelli che se ne vanno...
(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 15-01-2015 14:10 da Superman.)
15-01-2015 14:10
Trova tutti i messaggi di questo utente Aggiungi Thank You Cita questo messaggio nella tua risposta
Rispondi 


Vai al forum:


Utente(i) che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)
ContattaciPROfessioneSlot.itTorna all'inizio della paginaTorna al contenutoModalità archivioRSS Syndication