PROfessioneSlot Tips e Strategie di Gioco per Slot Machines
[News] Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Versione stampabile

+- PROfessioneSlot Tips e Strategie di Gioco per Slot Machines (http://professioneslot.altervista.org)
+-- Forum: Community (/Forum-Community)
+--- Forum: News (/Forum-News)
+--- Discussione: [News] Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo (/Thread-NEWS-Restrizioni-Divieti-al-gioco-d-azzardo)

Pagine: 1 2 3


Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Alterego - 24-01-2018 12:26

Dopo la legge Regionale del Piemonte anche la Toscana e alcune città dell'Emilia Romagna proibiscono le slot machines nelle vicinanze dei luoghi "sensibili":

Gioco d’azzardo, in Toscana via alla legge che rafforza il contrasto
Firenze 16/01/2018.
Divieto di slot machine a 500 metri dai bancomat e anche dai compro oro. Il consiglio regionale della Toscana rende più difficile l’apertura di nuove sale o l’istallazione di macchinette in un territorio dove i giocatori segnalati sono circa 20mila. Nella seduta del 16 gennaio, l’assemblea approva (con legge) i nuovi divieti dando un contributo reale alla lotta alle dipendenze da gioco d’azzardo.

Piacenza, divieto di sale scommesse a meno di 500 metri dai luoghi “sensibili”
Anche la città di Piacenza ha deciso di intervenire e di limitare la presenza di sale giochi e sale scommesse in città, in particolare nelle vicinanze di luoghi cosiddetti “sensibili”.

E’ diventato operativo, infatti, il divieto di apertura e di esercizio delle sale gioco e delle sale scommesse – ma anche la nuova installazione di apparecchi da gioco, ndr – entro una distanza di 500 metri da detti luoghi, che possono essere gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, i luoghi di culto, gli impianti sportivi, le strutture residenziali o semiresidenziali in ambito sanitario o sociosanitario, le strutture ricettive per categorie protette, i luoghi di aggregazione giovanile e gli oratori.

In base a quanto previsto dalla Legge Regionale, l’amministrazione comunale di Piacenza ha realizzato una mappatura di tutti i luoghi considerati “sensibili”, in modo tale da poter intervenire e porre rimedio. Toccherà ora agli uffici competenti individuare eventuali sale giochi e sale scommesse presenti a meno di 500 metri dai luoghi “sensibili” e procedere all’adozione del provvedimento di chiusura; per quanto riguarda invece tutti gli esercizi che presentano all’interno apparecchi da gioco, verrà imposto ai titolari il divieto di installazione di nuove apparecchiature e il divieto di rinnovo delle concessioni in scadenza. Non sarà possibile mantenere le slot nemmeno in caso di cessione dell’attività.


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Fantotelli1988 - 24-01-2018 12:31

Si perchè poi 500 mt o 5 km fanno differenza,che legge ridicola


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - bibino - 24-01-2018 13:09

segnalati????? non pensavo fosse un reato giocare alle slot, ma poi segnalati da chi????


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Amuro - 24-01-2018 13:26

In Friuli c'è già dall'anno scorso la legge regionale con le limitazioni delle distanze dai luoghi sensibili, ma va applicata solo per le future nuove installazioni, cessioni etc. Però in aggiunta da carta bianca ad ogni comune di procedere con le limitazioni degli orari di esercizio, se lo ritiene opportuno. Io sono di Pordenone, dall'8 gennaio è entrato in vigore il regolamento comunale con queste fascie: per bar, tabacchi ed affini, apertura 8-12 e 16-19. Per le sale giochi/vlt 8-12 e 18-24. Sono previste sanzioni fino a 3000 euro, e con due sanzioni nell'arco di un anno la chiusura dell'esercizio da 15 a 30 giorni. I comuni limitrofi hanno fatto sapere che presto si adegueranno, per coerenza e per evitare il "pendolarismo".

Giocatori segnalati è un modo per dire stimati, per capire più o meno i numeri, visto che più sono, più di conseguenza sarà alta la % di quelli a rischio salute.


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Joker239 - 25-01-2018 08:52

Le solite leggi ridicole al sommo..io mi chiedo una cosa tu stato vuoi risolvere il problema o vuoi semplicimente mettere le persone a giocare nelle grandi sale dove il giocatore si ritrova difronte anche a slot maggiormente pericolose come le vlt.. A me queste leggi restrinzionali mi danno questa impressione... E a quel punto mi pare ovvio che sulle vlt i payout effettivi siano minori xke secondo me queste continue legge portano a mettere il giocare a recarsi in sale del genere dove la probabilita di perdere e maggiore che nel bar o dal tabaccaio..


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - orgalore - 25-01-2018 12:06

concordo con joker qui si va sul ridicolo
questi divieti ci sono da anni ma io vedo nascere come funghi nuove sale slot non a norma39


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - Amuro - 25-01-2018 12:58

Il settore ha circa 150000 lavoratori, tra tecnici, adetti sala, aziende, gestori etc.. non è che di botta puoi far sparire tutto e lasciarli disoccupati, quindi la via delle limitazioni progressive è l'unica percorribile, non risolve il problema, ma tende a contenerlo. Ricordo che essendo inquadrato il gioco patologico come problema sanitario, ogni regione ha pieni poteri di legiferare in materia, ma ovviamente non può vietare l'utilizzo degli apparecchi, perché sono legati a leggi statali che ne autorizzano l'uso. Però se fai una legge tipo quella del Piemonte, alla fine hanno comunque ottenuto di far sparire oltre il 90% delle slot.
Personalmente da quando ci sono gli orari da me, non ho praticamente più giocato nei bar, visto che quando di solito sono libero, le slot sono spente. E considerando quelle che ci sono in giro, non mi dispiace per niente, così mi rimangono in tasca pure quei 20 euro che provavo alle Vital (che poi a volte ce ne scappavano di più).


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - bax10 - 25-01-2018 13:52

Sulla legge sugli orari sono completamente in disaccordo , invece sono favorevole a tenere lontane le slot da posti frequentati da minorenni.... Alla fine se c é una cosa buona nelle sale é che i minori non ci possano entrare... Poi che si voglia spostare il gioco la all ombra di tutti é evidente, già senza parlare di VLT il giocatore medio gioca molto di più nelle sale che ovviamente sono fatte ad oc per invogliarti... Suoni , luci, alcuni offrono da bere e mangiare..fumare , bancomat dentro ... Decine di slot e VLT...


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - giackbale - 25-01-2018 16:28

C'è un mio amico che non mette un euro nelle macchinette ma ha un problema col cibo..e spinge sempre per andare in queste sale per poter mangiare tutto il buffet ahahah


RE: Restrizioni/Divieti al gioco d'azzardo - bax10 - 25-01-2018 16:36

Meglio asd asd